Biblioteca Franco Serantini

Francesco Piccinini

Tipologia Oggetto
Data cronica June 13 1954
Busto in bronzo Francesco Piccinini, Lugo
Busto in bronzo Francesco Piccinini, Lugo

Tipologia

Monumento

Indicazioni sul soggetto

Francesco Piccinini (1839-1872) internazionalista di Lugo ucciso da rivali politici.

Iscrizioni

Trascrizione
FRANCESCO PICCININI DI LUGO / propugnò / la libertà della nazione / nelle battaglie / dal MDCCCLIX al MDCCCLXVII / la libertà della ragione umana / nelle relazioni domestiche religiose e civili / col pensiero e con gli atti / da per tutto e sempre / aveva cominciato a propugnare / con le associazioni dei lavoratori d'ogni nazione / la libertà della plebe / quando / ferri omicidi e cuori bestiali e menti selvagge / la sera del 11 maggio MDCCCLXXII / spegnendolo a tradimento / involavano / alla moglie al figlioletto ai compagni / la vita trentatrenne di lui / buon innocente acceso del bene / banditore di concordia e di pace / amatore del popolo e degli uomini tutti / V-VIII-MDCCCLXXII / Giosuè Carducci / Lugo / questa memoria pose / segno di amore e di dovere / eretto ed inaugurato ad iniziativa della sezione / del P.S.I. di Lugo il 13 giugno 1954.

Descrizione fisica

Busto in bronzo dello scultore Alfeo Bedeschi raffigurante Francesco Piccinini con barba fluente appoggiato su una colonna di granito nella quale è posta l'epigrafe.

Condizione giuridica

Comune di Lugo

Fonti collegate

M. Gavelli, Francesco Piccinini, in Dizionario biografico degli anarchici italiani, diretto da M. Antonioli ... et al., 2 vol., Pisa, BFS, 2003-04, vol. 2, pp. 346-347.
«Umanità nova», nn. del 16 mag. e 4 lug. 1954.
Monumenti tricolori: sculture celebrative e lapidi commemorative del Risorgimento in Emilia e Romagna, a cura di O. Piraccini ; presentazione di A. Varni ; con uno scritto di E. Raimondi, Bologna, Editrice Compositori, 2012, pp. 240-241.

Note

Ubicazione: Lugo, Piazza Martiri, giardini della Rocca Estense

Collezione

Persona

Ente

città